CONDIVIDI
Linea Verde, domani 4 giugno 2017 la puntata in Canton Ticino

Linea Verde, domani le atmosfere della Svizzera italiana. Domani, domenica 4 giugno, torna Linea Verde puntuale alle 12.20 su Rai1. Quella di domani sarà una puntata trasmessa al di là dei confini nazionali: la puntata verrà trasmessa dal Canton Ticino, in Svizzera italiana, per raccontare e farci assaporare le atmosfere del più meridionale dei cantoni svizzeri, il suo territorio, le sue valli e le sue bellezze naturalistiche, ma soprattutto la sua agricoltura e le sue produzioni d’eccellenza.

Linea Verde, il racconto dal Canton Ticino.

Il territorio del Canton Ticino è ricoperto per l’80% da boschi, laghi, ghiacciai e quel 20% agricolo è rappresentato in prevalenza da pascoli e alpeggi. Daniela Ferolla e Patrizio Roversi ci mostreranno come l’agricoltura sia un settore importante e strategico per la sostenibilità ambientale, regolato da un’apposita legge che prevede pagamenti diretti e sovvenzioni ai contadini. Quella del Canton Ticino è un’agricoltura di qualità che usa tecnologie all’avanguardia ma allo stesso tempo è molto rispettosa dell’ambiente, del benessere animale e di quello umano. Linea Verde visiterà per noi una stalla a cinque stelle per vacche che sono delle vere campionesse, serre di pomodori sterminate e super tecnologiche, alpeggi dove si producono formaggi speciali e si vive a pieno contatto con la natura  e dove si capirà cosa significa fare turismo rurale. Anche in Svizzera si fa tanto biologico e si parlerà di un formaggio particolarissimo, lo zincarlin che oggi vive una nuova vita tra tradizione e innovazione grazie ad un gruppo di ragazzi pieni di idee e voglia di fare. Il viaggio di Linea Verde in Canton Ticino parte da Nord per arrivare a Sud e concludersi a Lugano, con il suo bellissimo lago. Una città dove lo stile di vita italiano e la qualità di vita svizzera si fondono in un mix perfetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI